STYLE

29 Novembre 2022

Articolo di

string(26) "Simone Dal Passo Carabelli"
Simone Dal Passo Carabelli

Balenciaga chiede un risarcimento di $25 milioni a chi ha prodotto la sua ultima campagna

STYLE

29 Novembre 2022

Balenciaga

Balenciaga chiede un risarcimento di $25 milioni a chi ha prodotto la sua ultima campagna

In risposta alle controversie sollevate negli scorsi giorni da parte dell’opinione pubblica, Balenciaga ha richiesto una somma di 25 milioni di dollari in termini di risarcimento danni all’agenzia di produzione che ha realizzato la campagna pubblicitaria colpevole di aver creato un’immagine sessualizzata dei bambini protagonisti.

Il brand ha intentato la causa presso la Corte Suprema dello Stato di New York a Manhattan, sostenendo che la società di produzione North Six Inc. e lo scenografo Nicholas Des Jardins abbiano utilizzato senza autorizzazione documenti relativi a un caso di pedopornografia nelle foto della campagna.

Di conseguenza, il pubblico e i media “hanno associato Balenciaga a un soggetto ripugnante e profondamente inquietante”, ha dichiarato la casa di moda nei documenti del tribunale. Nonostante ciò, la maison ha dichiarato di assumersi “la piena responsabilità per la mancanza di supervisione e controllo dei documenti in background”, affermando: “Avremmo potuto sicuramente lavorare in modo diverso”.

Amelia K. Brankov, avvocato di Nicholas Des Jardins e della sua società Nicholas Des Jardins LLC, ha dichiarato in una dichiarazione inviata a CNN che “non c’è stato alcuno schema malevolo. Come Balenciaga sa, numerose scatole di documenti sono state semplicemente prese da una casa di scena come oggetti in affitto. Inoltre, i rappresentanti di Balenciaga erano presenti al servizio fotografico, supervisionandolo e gestendo documenti e oggetti di scena”, prosegue la dichiarazione di Brankov.

Lo scandalo in questione ha portato addirittura l’imprenditrice statunitense Kim Kardashian a rivalutare il suo rapporto con Balenciaga, affermando “La sicurezza dei bambini deve essere tenuta nella massima considerazione e qualsiasi tentativo di normalizzare gli abusi sui minori, di qualsiasi tipo, non dovrebbe trovare posto nella nostra società”.

advertising

advertising

most read

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

related

most read

condividi su

Link copiato
negli appunti!

Iscriviti alla newsletter

Privacy(Obbligatorio)