ART & DESIGN

22 Gennaio 2023

Articolo di

string(16) "Alessandro Giura"
Alessandro Giura

I concept design architettonici più strabilianti

ART & DESIGN

22 Gennaio 2023

Articolo di

Alessandro Giura
Ocean Gate Observatory acquario

I concept design architettonici più strabilianti

Con la realtà virtuale ormai parte integrante delle nostre vite, sempre più architetti e designer si stanno sbizzarrendo in tema creatività nel progettare edifici stravaganti e affascinanti, sfruttando le leggi del mondo digitale che elimina i parametri dell’architettura “impossibile”. Tra ville che si incastrano in strapiombi sul mare, grattacieli che sembrano astronavi e quartieri completamente ridisegnati in chiave utopica, abbiamo selezionati alcuni dei concept design più intriganti e futuristici realizzati finora. Poi chissà, magari un giorno vedranno la luce per davvero.

Ocean Gate Observatory

ANTIREALITY ha progettato Ocean Gate, un concept di un osservatorio architettonico sottomarino alle Bahamas. Un tunnel che grazie a una porta aperta sulla spiaggia consente di immergersi nella flora e nella fauna sott’acqua, con la struttura che si fonde con l’area esterna senza sopraffare il paesaggio marino. La forma ricorda quella di un’onda che si apre dolcemente sulla costa, come se le acque aprissero un passaggio nel mare attraversabile dall’uomo. Una strabiliante idea che grazie a un’estetica all’avanguardia consente di immergersi letteralmente dentro al mare, senza fare a meno dell’ossigeno.

Ocean Gate Observatory

The Air House

Lo studio di architettura e design ucraino Yakusha Design ha ideato una cabina di vetro sporgente, incastonata tra le rocce in una scogliera a strapiombo, idealmente situata sulle coste portoghesi. Vengono le vertigini solo ad osservare le foto, in grado da sole di ricreare la sensazione di assenza di gravità affacciandosi sull’oceano. La casa poggia esclusivamente su un pilastro verticale in cemento. L’arredamento è molto minimale, in modo da non interferire con la sensazione di essere sospesi nel vuoto. La struttura è concepita come abitazione ideale per un surfista, persona abituata al confronto con la potenza della natura.

The Air House

Mansion of the Waters

Questo concept di una villa estiva punta in alto in ogni senso della parola. Disegnata da Veliz Arquitecto, si erge sopra Mykonos. I muri in pietra e la vegetazione combinano stili di architettura mediterranea, eclettica e contemporanea. Ma in particolare sono le installazioni per spostarsi tra i piani della villa ad attirare l’attenzione. Scivoli che collegano le stanze, piattaforme verdeggianti che diventano terrazze e le piscine sospese in stile osservatorio potrebbero regalare emozioni sorprendenti. Un vero e proprio parco giochi con tanto di piattaforma da utilizzare come eliporto. Combinare lusso e divertimento efficacemente godendosi il panorama del Mar Mediterraneo.

Mansion of the Waters

Babylon Shrine

A primo impatto queste immagini sembrerebbero essere prese da qualche pianeta dell’universo di Star Wars, ma in realtà è un progetto di concept design dedicato a Baghdad. Un’area della città verdeggiante con gli edifici in stile babilonese interpretati come un giardino futuristico, dal design geometrico a spirale verso il cielo in un aggrovigliamento di radici. Uno stile che ben si distacca dall’architettura islamica della città irachena. 

Babylon Shrine

Cliff Concept Boutique Hotel

Il concept di questo albergo riproduce le sensazioni di sentirsi lontani e in un luogo remoto. Affrontare l’oblio determinato da uno strapiombo di una montagna norvegese, con la sensazione di essere in bilico ma ammaliati dal panorama, in un hotel confortevole e moderno, con tanto di piscina calda che si affaccia sulla baia.

Cliff Concept Boutique Hotel

Skyscraper “Waterfall”

Un grattacielo che si fonde con una spettacolare e potente cascata islandese è il concept realizzato dallo studio Kuzenkov Kirill. La cascata in questione è Skogafoss, una delle più visitate e celebri al mondo. La forma dell’edificio di 45 piani ricorda quella di un’astronave aliena appena atterrata in uno dei posti più remoti del nostro pianeta. Completa di vetro e con un sistema di illuminazione che sicuramente brillerebbe nelle silenziose notti islandesi.

Skyscraper Waterfall

The Dragon’s Lair

Vi rintanereste mai sulle cime dell’Himalaya se ci fosse un capolavoro architettonico ad ospitarvi? Per quanto il viaggio per raggiungerlo deve essere tutt’altro che semplice, questo concept design con protagonista una residenza che si erge tra il nevoso e impervio ambiente di una delle catene montuose più alte del mondo è senza dubbio notevole. Una residenza moderna che può rappresentare un confortevole e caldo rifugio per gli scalatori più coraggiosi del mondo. 

The Dragon's Lair

Desert House

Immaginate di trovare un’oasi nel deserto con tanto di residenza realizzata completamente di vetro, piscina sul tetto e parcheggio per le auto. Troppo bello per essere vero questo concept design ideato dell’architetto Omar Hakim. Un paradiso in mezzo a un paesaggio solitario, dove rilassarsi e godersi la vista mozzafiato della distesa di dune sabbiose senza paura di restare senza acqua.

Desert House

advertising

advertising

most read

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

related

most read

condividi su

Link copiato
negli appunti!

Iscriviti alla newsletter

Privacy(Obbligatorio)