STYLE

27 Dicembre 2022

Articolo di

string(15) "Adele Stigliano"
Adele Stigliano

Eve Jobs sarà la prossima icona della moda?

STYLE

27 Dicembre 2022

Articolo di

Adele Stigliano
Eve Jobs

Eve Jobs sarà la prossima icona della moda?

Se nasci in California e il tuo cognome è Jobs tra le strade che la gente si aspetta tu possa intraprendere – oltre alla più scontata che è quella di entrare nell’azienda di famiglia – ce ne sono sicuramente diverse, ma senza dubbio inaspettata sarebbe quella di diventare una modella. È così invece che Eve Jobs, figlia minore di Steve, sta costruendo il proprio futuro sfilata dopo sfilata, shooting dopo shooting, specie dopo che sua madre, Laurene Powell, ha dichiarato in un’intervista al New York Times che avrebbe lasciato i suoi figli a bocca asciutta:

Ho ereditato la mia ricchezza da mio marito che non era interessato ad accumulare i soldi. Non lascerò nulla alla mia famiglia, i miei figli lo sanno. Se vivo abbastanza a lungo questa eredità finirà con me. 

Si tratta di un patrimonio di circa 35 miliardi di dollari che Steve Jobs ha lasciato nel 2011, anno della sua morte, e di cui né Eve, né Reed ed Erin, i suoi fratelli maggiori, potranno mai usufruire. Sembra invece che la primogenita, Lisa, nota scrittrice e giornalista, nata dal legame tra il padre e Chrisann Brennan, abbia ricevuto una considerevole somma di denaro. Per la Powell «è ingiusto arricchirsi così», e mentre ci chiediamo se queste parole dette da una madre siano sinonimo di avarizia o magnanimità e voglia di spronare i propri figli a diventare ciò che desiderano senza imposizioni e preconcetti, ci ritroviamo Eve Jobs come uno dei volti per la campagna Twist di Louis Vuitton

A 24 anni, Eve è sicuramente una cool girl del momento e diventerà una delle icon girl del futuro: la figlia più piccola del fondatore di Apple è nota per essere una tra le cinque migliori cavallerizze al mondo (ironia della sorte anche Jennifer Gates, primogenita di Bill, è tra le stelle dell’equitazione) e il suo futuro sembra lontano da quello che suo padre avrebbe visto bene per lei, ovvero alla guida dell’azienda. Laureata in Scienze della Tecnologia a Stanford, l’ateneo dove si conobbero i suoi genitori quando Steve fu invitato per un intervento in cui pronunciò la celebre frase «Stay hungry, stay foolish», Eve ha iniziato a montare quando aveva solo sei anni: «Sono stata messa su un pony per la prima volta a due anni, ma in realtà non ho iniziato a cavalcare davvero fino a quando ne avevo circa sei», ha spiegato in un’intervista.

Nel 2019 ha rappresentato gli Stati Uniti nelle gare internazionali d’equitazione, aggiudicandosi una medaglia di bronzo ai Giochi Pan Americans di Lima, in Perù. Nel 2021 ha lasciato la Silicon Valley per trasferirsi a New York, dopo aver debuttato con Coperni a Parigi per la collezione SS22, sfilando con un top verde e una elegante mini super skinny nera con strass – look ispirato all’high tech che il brand ha portato in passerella – a seguire gli scatti per Vanity Fair, la copertina di Vogue Japan e la sfilata alla NY Fashion Week nell’autunno 2021 con un abito di Molly Goddard. L’esordio nel mondo del fashion per Eve è il 2021 quando il beauty brand Glossier la sceglie tra le testimonial della campagna: wet look pettinato, immersa in una vasca piena di schiuma mentre sorseggia rosé.

Eve ha immediatamente trovato una similitudine tra la carriera di modella e le sue gare a cavallo:

Volevo vedere fino a che punto potevo arrivare, è uno sport difficile da praticare, soprattutto perché sul ring hai solo due minuti e devi lavorare con un animale, che è intrinsecamente inaffidabile. Dopo la laurea a Stanford ero a un punto di svolta. Avevo fatto tutto quello che volevo nello sport e mi sentivo in pace con me stessa. Fare la modella non è poi così diverso dal saltare gli ostacoli: ti giochi tutto sempre in due minuti, ero più riconoscente che nervosa. Non avevo mai pensato di fare la modella e per un capriccio mi sono detta: «Perché no?» Ho attinto alle cose che conoscevo, accendendo la parte di me che ha sempre amato la competizione

EVE JOBS

EVE JOBS

La sua stylist è la sua amica Lilli Eve Hymowitz, figlia di importanti investitori americani. Eve ha una passione per le Air Jordan 1 che indossa spesso ai piedi poiché la sua famiglia è molto legata alla pallacanestro, colleziona magliette vintage della Apple – su quella a cui è più affezionata c’è scritto davanti «Eva ebbe l’idea giusta», mentre sul retro si legge «Scelse una mela», e pare si tratti di un prototipo unico che risale all’epoca del Computer 1. A rappresentarla è l’agenzia dnamodels, la stessa di Kaia Gerber, Emily Ratajkowski, Linda Evangelista, Deva Cassel, Laetitia Casta e altre modelle di fama internazionale.

Versatile nella carriera quanto nello stile, nelle occasioni importanti Eve posa spesso con gonne longuette e abiti eleganti senza osare troppo, mentre a casa preferisce look comfy e casual. Dopo aver avuto una relazione con il campione di equitazione Eugenio Garza Pérez, la piccola Jobs è sentimentalmente legata da qualche tempo a Harry Husdon, cantante e migliore amico di Kylie Jenner. 

Se la vedremo sui billboard di Times Square o tra le vetrine del Quadrilatero della Moda non possiamo ancora saperlo, ma sicuramente Eve con i suoi talenti troverà sicuramente tempo e modo per intraprendere la sua strada, anche perché essere «hungry» e «foolish» è nella sua natura.

advertising

advertising

most read

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

related

most read

condividi su

Link copiato
negli appunti!

Iscriviti alla newsletter

Privacy(Obbligatorio)