STYLE

11 Gennaio 2023

Articolo di

string(9) "Redazione"
Redazione

I look e i volti più interessanti dei Golden Globe 2023

STYLE

11 Gennaio 2023

Articolo di

Redazione
Jenna Ortega Gucci Golden Globe 2023

I look e i volti più interessanti dei Golden Globe 2023

Se siete cinefili o fashion lover, social network dipendenti o semplicemente non riuscite a prender sonno prima delle quattro del mattino, sicuramente i Golden Globe vi erano mancati. E anche tanto.

Il red carpet di Beverly Hilton, a Los Angeles, è tornato ad essere calcato da star del piccolo e grande schermo, musicisti, comici, registi e accompagnatori vari. Silhouette innovative, lustrini, formalwear in classico stile Hollywood anni ’90 e colori sgargianti hanno catalizzato l’interesse dei telespettatori.

La serata di premiazione, seconda solo alla notte degli Oscar, ha confermato alcune delle tendenze che continueremo a vedere in questo 2023: ad esempio, Selena Gomez in Valentino, ha ricordato l’estetica dark riportata in voga da Jenna Ortega; Margot Robbie in Chanel Couture, invece, ci ha condotti sino al Barbiecore di cui è protagonista. Jenna Ortega in una mise firmata Gucci, per la prima presenza a Beverly Hilton, abbandona il goth che l’ha resa famosa in “Wednsday” e sceglie una mise elegantissima, un ampio abito in color sabbia effetto nude con maniche plissettate trasparenti su cui spicca il collier Bulgari Serpenti. Mercoledì è accompagnata sul red carpet dal collega Percy Hynes White, che nella serie interpreta Xavier, in un look firmato Saint Laurent. House of the Dragon viene premiata come Miglior serie drammatica, ma l’attenzione è tutta su Rhaenyra Targeryen, o meglio, la versatile Emma D’Arcy, in una mise completamente gender-fluid firmata Acne Studios. Un look molto elegante, composto dalla sovrapposizione di una gonna e di un pantalone dal taglio classico, con dei guanti blu abbinati al trucco.

La controparte maschile è sicuramente guidata da Austin Butler, che va a prendersi il Golden Globe come Miglior attore protagonista in un total look Gucci. Impossibile, poi, non parlare di Billy Porter con uno smoking, customizzato, firmato da Christian Siriano, un capolavoro in velluto fuxia che non è passato inosservato. Abbandonato l’outfit da collegiale trasandato, Evan Peters fuori dai panni di Jeffrey Dahmer, sfila sul red carpet con un sontuoso look firmato Dior e va a ritirare il premio come Miglior attore in una miniserie.

Menzione d’onore per A$AP Rocky e Rihanna, coppia più paparazzata della serata, che tra tenere effusioni e sketch in pubblico hanno indossato, per noi, la migliore mise dell’edizione. Rihanna si è presentata con un abito personalizzato di Schiaparelli by Daniel Roseberry, in velluto nero senza spalline, con un lungo strascico. Il look comprendeva un vistoso girocollo in diamanti e orecchini Cartier. Rocky, nell’accompagnare la sua dolce metà, in corsa con la canzone “Diamonds”, ha optato per uno smoking nero con revers in raso, anche lui con orecchini di diamanti.

Ultimi, ma non per importanza, alcuni veterani di questo evento. Riflettori e obiettivi puntati su Brad Pitt in tuxedo nero, accompagnato dall’amico e regista Quentin Tarantino.

advertising

advertising

most read

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

related

most read

condividi su

Link copiato
negli appunti!

Iscriviti alla newsletter

Privacy(Obbligatorio)