TECH

12 Gennaio 2023

Articolo di

string(16) "Alessandro Giura"
Alessandro Giura

Le novità del CES che potrebbero migliorarci la vita

TECH

12 Gennaio 2023

Articolo di

Alessandro Giura
Acer eKinekt BD 3

Le novità del CES che potrebbero migliorarci la vita

Tra il 5 e l’8 gennaio si è tenuto all’interno dell’Eureka Park, ospitato nel Venetian, uno dei tanti enormi hotel di Las Vegas, il Consumer Electronics Show 2023 (CES 2023), ovvero lo showcase tramite cui le più famose aziende del settore tecnologico ed elettronico come Samsung, Sony, LG, Razer, AMD, Intel e tantissime altre presentano prodotti interessanti e curiosi. Parliamo delle principali novità tecnologiche in grado di catturare l’attenzione. Tra le tante sorprese ce ne sono alcune che potrebbero un giorno migliorare o semplificare il nostro stile di vita quotidiano. Abbiamo dunque deciso di selezionare le più interessanti.

eKinekt BD 3

Acer ha progettato un’interessantissima scrivania-bicicletta che unisce perfettamente pigrizia e voglia di andare in palestra. Con questa geniale idea sarà possibile lavorare o semplicemente godersi contenuti dal proprio laptop bruciando calorie, e il computer può essere ricaricato tramite l’energia cinetica generata da chi lo usa. Da giugno 2023 sarà disponibile al prezzo di 999 €.

Acer eKinekt BD 3

Withings U-Scan

Withings U-Scan è una tecnologia concepita a scopo medico. Inserendo un piccolo dispositivo all’interno del vostro WC di casa sarete in grado di monitorare la vostra salute facendo un check-up completo in poco tempo, reso disponibile su una specifica app. Controllare la vostra salute nella stanza più intima della vostra casa nella maniera più rapida e avanzata possibile costerà 499,95 €.

Withings U-Scan

Project Leonardo

Sony ha presentato Project Leonardo, un controller adattivo modulare pensato per i giocatori con difficoltà motorie. Il prototipo del controller dispone di diversi tasti e una levetta analogica in grado di aumentare l’accessibilità per i videogiocatori affetti da disabilità e problematiche fisiche.

Sony Project Leonardo

TCL RayNeo X2

Un paio di smart glasess leggeri e versatili ideati dal leader cinese in campo tecnologico, TCL. Questo è il primo occhiale con tecnologia bioculare full-color Micro-LED, in grado di visualizzare per entrambi gli occhi una serie di informazioni che possono semplificare la vita di tutti i giorni come le notifiche prese direttamente dal proprio smartphone, le indicazioni stradali o addirittura tradurre ciò che viene detto in lingua straniera. Sarà disponibile per la comunità di sviluppatori entro la fine del primo trimestre del 2023.

TCL RayNeo X2

AromaPlayer

Aromajoin ha inventato un curioso dispositivo da posizionare sul collo in grado di spruzzare aromi direttamente sul volto mentre stiamo guardando un video. Non c’è ancora un prezzo o una data di uscita, ma sappiamo che i primi aromi disponibili saranno il pompelmo fresco, fumo scoppiettante del falò, pane appena sfornato e gomma che brucia.

AromaPlayer Aromajoin

Afeela

L’Afeela è un’auto elettrica e, si presuppone, a guida automatica, uscita fuori dalla collaborazione tra Honda e Sony. Dispone di 45 telecamere e altrettanti sensori presenti sia all’interno che all’esterno dell’abitacolo, con tanto di monitor per riprodurre video e film. Il massimo del comfort per lo spostamento urbano.

Afeela Honda Sony

Candela C-8

Questa è probabilmente l’imbarcazione più ambiziosa che potrete mai vedere, in grado addirittura di “volare” sulla superficie dell’acqua. Completamente elettrica, non emette rumore e non provoca nausea da mal di mare. Supera i 30 nodi di velocità e raggiunge 80 chilometri di autonomia. È prodotta da un’azienda svedese ed è completamente sostenibile per l’ambiente.

Candela C-8

Aska A5

Grande protagonista di questa edizione del CES è stata Aska, azienda californiana che ha presentato Aska A5, la prima auto elettrica in grado di viaggiare sia su strada che in aria con un’autonomia di 400 km. Le vetture volanti sono un po’ il sogno del futuro tecnologico, sempre presenti nei film di fantascienza. La A5, in senso estetico, assomiglia molto più un aereo piuttosto che un’auto. La più grande idea per decongestionare il traffico sempre più fitto delle nostre città.

Aska A5 Auto elettrica volante

advertising

advertising

most read

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

related

most read

condividi su

Link copiato
negli appunti!

Iscriviti alla newsletter

Privacy(Obbligatorio)