ACCESSORIES

5 Dicembre 2022

Articolo di

string(16) "Alessandro Giura"
Alessandro Giura

Lo Swatch di Papa Francesco è andato all’asta

ACCESSORIES

5 Dicembre 2022

Articolo di

Alessandro Giura
Swatch Papa Francesco

Lo Swatch di Papa Francesco è andato all’asta

Ora sappiamo quanto può costare un orologio che è stato sul polso del Papa. Grazie a Papa Francesco, che ha donato il suo Swatch Once Again in modo che venisse messo all’asta per beneficenza. È stato venduto per 56.250 dollari, diventando lo Swatch più costoso al mondo

Il modello Once Again è uno dei più semplici realizzati dall’azienda. Cassa e cinturino in plastica nera, quadrante bianco e grandi numeri arabi. Un design estremamente basic. Un oggetto che al dettaglio costa circa 55€ e che in realtà si sposa benissimo con lo stile e il messaggio di semplicità che trasmette Francesco.

Swatch Once Again Papa Francesco

L’asta era organizzata dalla fondazione intitolata a Brian LaViolette, un ragazzo scomparso all’età di 15 anni in un incidente mentre nuotava, aperta dai suoi genitori con lo scopo di raccogliere fondi per chi aspira a frequentare il college. A Bergoglio l’iniziativa è stata comunicata grazie a una lettera scritta dal reverendo David Ricken, di Green Bay in Wisconsin. Nel messaggio si raccontava la storia di Brian e gli si chiedeva di contribuire mandando gentilmente un qualsiasi orologio indossato da sua santità. E Papa Francesco non ha saputo esimersi dalla richiesta.

Bergoglio non è stato il solo personaggio famoso a donare un proprio orologio per questa speciale e nobile occasione, per quanto ovviamente la sua altissima caratura superi tutti gli altri coinvolti, dove spiccano politici o allenatori di basket americani. L’idea dell’asta di orologi è figlia della grande passione che aveva Brian per questo accessorio che lo ha spinto al collezionismo. Ecco perché, una volta che si è deciso di provare a raccogliere fondi, si è scelta l’asta di orologi. Così è partita una grande ricerca per trovare orologi da collezione di personaggi illustri. Chissà la gioia e lo stupore quando il Papa in persona ha risposto alla chiamata.

advertising

advertising

most read

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

soldoutservice

related

most read

condividi su

Link copiato
negli appunti!

Iscriviti alla newsletter

Privacy(Obbligatorio)